Meditazione sui sette fattori di risveglio

Ep. 160 Meditazione Satipatthana sui Sette Fattori di Risveglio

Settima meditazione del gruppo del Satipatthana, i Quattro Fondamenti della Consapevolezza, sui Sette Fattori di Risveglio.

25 Settembre 2021

Questa Meditazione Satipatthana sui Sette Fattori di Risveglio è la settima di una serie di sette meditazioni basate sul Satipatthana Sutta, “I Quattro Fondamenti della Consapevolezza”, il sutta più completo rispetto alle tecniche di meditazione insegnate dal Buddha.

La Meditazione riprende i passaggi della Meditazione Satipatthana sugli impedimenti

Ci si muove dalla calma che si è ottenuta lasciando andare gli impedimenti dei desideri sensuali, della rabbia, dell’indolenza e torpore, preoccupazione e agitazione, dubbio. Nella gioia che proviamo nel momento in cui la mente è limpida e serena, possiamo esplorare un’altro aspetto della categoria dei Dharma, quello dei Sette Fattori di Risveglio (bojjha):

  • consapevolezza (sati);
  • analisi ed investigazione del Dharma (dhamma-vicaya);
  • impegno o energia (viriya);
  • gioia (pīti);
  • flessibilità o quiete (passaddhi);
  • stabilità meditativa (samādhi);
  • equanimità (upekkha).

Possiamo così lasciamo andare le passioni e gli attaccamenti, nel viraga; siamo più liberi: vi è il cessare, il nirodha; possiamo toccare la pace del nibbāna.

Osserviamolo su tutte le porte sensoriali. non ci aggrappiamo agli oggetti impermanenti (corpo, sensazioni, mente);

Lasciamo il condizionato per stare nell’incondizionato, per fare il primo passo, o l’ultimo, verso l’illuminazione.  

Referenze

Bhikkhu Analayo, da cui abbiamo preso le istruzioni per questa meditazione Satipatthana sulla morte, ha scritto numerosi testi sul Satipatthana Sutta. Consiglio in particolare “SATIPAṬṬHĀNA il cammino diretto” disponibile gratuitamente in traduzione italiana sul sito del Monastero Santacittarama, e il recente “Satipatthana Meditation: A Practice Guide“, in lingua inglese.

Meditazione Satipatthana sui Sette Fattori di Risveglio registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 24 settembre 2021.

Foto di copertina di  Omid Armin

Ti potrebbe interessare…

Pin It on Pinterest

Share This